#Coronavirus – 900mila casi nel Mondo

900mila casi nel mondo.

È questa la situazione che colpisce la nostra terra, 900mila contagi in tutto il mondo. Dopo il boom scoppiato in Cina, il virus arriva in tutto il mondo portando la stessa strage nonostante si siano attuate delle misure di sicurezza, ahimè, in leggero ritardo. L’Italia, secondo paese più colpito al mondo, conta il doppio dei contagi e dei decessi rispetto alla Cina mettendo al primo posto la regione Lombardia che viene identificata come zona rossa sin dal principio. Ad oggi, nonostante ci sia una situazione controllata in tutto il paese, per quel che si può, la Lombardia raggiunge il picco, portando una stabilità a livello di numeri seppur preoccupante. Bisogna, quindi, attendere lo sviluppo delle statistiche per cominciare a vedere uno spiraglio di luce lungo il tunnel. Intanto, arrivano i primi aggiornamenti dallo Stato, il quale permette le passeggiate ai bambini accompagnati dai genitori, ma alcuni comuni italiani dicono NO, per evitare di portare al collasso una situazione controllata. Rimangono gravi le condizioni spagnole e americane, ma rimangono invariate le misure di sicurezza recentemente attuate da questi ultimi.

#iorestoacasa

#andràtuttobene

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *