#Piattodelgiorno – Panini Napoletani

In questo tempo di quarantena ci siamo tutti riscoperti maestri pizzaioli, io però voglio farvi provare una ricetta di rosticceria napoletana classica ma sempre assolutamente saporita.
Questa versione è assolutamente semplice, anche per chi si sta cimentandonsolo in questi giorni in cucina, e anche un tantino meno calorica perché non usiamo burro o strutto ma solo olio evo.
PANINI NAPOLETANI 8PZ.
125gr di acqua
125ml di latte
15gr di lievito di birra fresco.
4 cucchiai di olio evo
450gr di farina
Sale e pepe q.b.
Salumi e formaggi a cubetti q.b.
3 uova sode
30gr parmigiano
In una ciotola mettere la farina a fontana e poi introdurre un po’ per volta l’ acqua e il latte all’ interno del quale abbiamo sciolto il lievito,poi l’olio, il sale e il pepe, iniziare ad amalgamare il tutto, trasferire su un piano da lavoro infarinato e continuare ad impastare energicamente fino ad ottenere un panetto liscio, se occorre aggiungere ancora un po’ di farina. Mettere il panetto in un recipiente infarinato e coperto da pellicola e lasciar lievitare 2 ore in forno spento. Trascorse le due ore mettere il panetto su un piano da lavoro e con l’aiuto di un matterello stendere la pasta raggiungendo lo spessore massimo di 3/4mm. Farcire con salumi, formaggi parmigiano grattugiato e pepe. Chiudere creando un salsicciotto, tagliare le estremità e poi tagliare dei tranci di 4cm. Mettere su una leccarda da forno, precedentemente foderata di carta forno, lasciar lievitare coperti per un’ora. Spennellare con tuorlo d’uovo e cuocere a 200°c per 20 min circa.
Meglio che in rosticceria,
Provare per credere.
E se vi viene voglia di provarci taggate il risultato sulle vostre storie instagram @covid19.
Buon appetito.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *