Zeppoline fritte #Piattodelgiorno

Avete presente l’odore di fritto che emanano per strada i chioschi di zeppoline e panzerotti? Dicono sia una puzza ma poi in realtà  tutti si leccano le dita, salate e unte di quell’olio da cui un attimo prima prendevano distanze.

Adesso non possiamo andare in quei meravigliosi chioschi…e allora perché almeno le zeppole non ce le facciamo a casa?

>>>
Ingredienti per 6/7 persone:
1kg di farina 00
800 ml di acqua temperatura ambiente
2 gr di lievito di birra
12 gr sale
Per friggere: olio d’arachidi

>>>

Procedimento

In una ciotola versare la farina, il lievito sciolto in una tazzina di acqua tolta dal totale, iniziare ad impastare, aggiungere un po’ per volta l’acqua e in ultimo sale.

Lavorare energicamente a mano per almeno 10 minuti. Coprire la ciotola con un panno da cucina, riporre in forno spento e lasciar lievitare fino al raddoppio (almeno 5/6 ore). Friggere in pentola alta con abbondante olio di arachidi.

Et voilà! Pronte da mangiare!

 

P.S. Vi svelo un segreto: un mio sogno nel cassetto è aprire un chioschetto di zeppole e panzerotti proprio nei pressi del Duomo di Milano…chissà…magari un giorno mi troverete proprio lì e potrete assaggiarle!

Intanto se vi viene voglia di farle taggateci nelle vostre storie Instagram @covidnews_19

Buon appetito!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *